1° Lunedì Filmatrix : parliamo di missione dell’anima, perdono e motivazione

Scritto il 30 Marzo 2018

Ogni primo lunedì del mese rispondo alle tue domande sulle sfide che affrontiamo ogni giorno. L’idea mi è venuta ripensando alla trasmissione “Lunedì film” che ai mie tempi (haimè 🙂 ) andava in onda su Rai Uno.

All’epoca, escluso il Cinema, era l’unico modo per guardare un film e io finivo quasi sempre per addormentarmi.

Qui risponderò alle domande anche attraverso scene di film per aiutare la comprensione e fare un lavoro “intellettuale” più profondo.  Se desideri farmi la tua domanda (alla quale risponderò il prossimo Lunedì Filmatrix) vieni sul Post del Gruppo Pubblico 

oppure, se preferisci, puoi inserirla in fondo a questa pagina tra i commenti, o ancora inviarla all’indirizzo di posta info@filmatrix.it

***** IN QUESTA PUNTATA RISPONDO A : ******

Francesca Lazzaris : 

Come sempre geniale Virginio!!! Io ce l’avrei già una domanda ….quanto ascolto vedo osservo percepisco te ed altre persone che vivono ispirate dal proprio spirito anima e sono cosi profondamente connesse al loro cuore in quello che hanno scelto di fare … che trasmettono entusiasmo, passione, xche hanno trovato la loro strada… la loro visione… è come un faro davanti a voi…..mi vengono i brividi ….perche’ vorrei tanto riuscir a sintonizzarmi nella frequenza in cui tutto questo accade e ti travolge nella magia …… la mia domanda dunque è….. hai un consiglio per come vibrare nella frequenza di sintonizzazione e di allineamento all’ espressione della propria anima in riferimento al proprio progetto di vita, o scopo dell’esistenza ? grazie mille  (MISSIONE)

Billo Kent 

Ciao Virginio sento che ho bisogno di incontrare il perdono nelle mie corde più profonde perché so che è lì che si trova la chiave della libertà, dove tutti i nodi e i blocchi vengono sciolti nel flusso dell’amore universale. So che non basta farlo a livello logico e razionale, bisogna entrare in un piano diverso attraverso l’emozione e la forza delle immagini. Vorrei ci lavorassimo insieme. Sei sempre speciale. Grazie  (PERDONO)

Massimo Maximo Lazzarini

Lunedì film! Un vortice di ricordi, Che ancòra Virginio Veramente un “ritorno al futuro” la mia domanda sfida è come posso trovare uno stato d’animo ottimale
che mi permetta di studiare con profitto ogni volta che voglio e mi approccio ad imparare? ( Motivazione costante-autostima? )  (MOTIVAZIONE)

Risorse citate: 

Film : “Il ladro di orchidee”

Film :  ” October Baby”

Il portale www.ilcinemainsegna.it  per la formazione personale, professionale e spirituale attraverso i film e il libro Filmatrix 

Il libro “Le 7 regole per avere successo”  di Stephen Covey

Ci rivediamo in giro

Virginio






7 Commenti a "1° Lunedì Filmatrix : parliamo di missione dell'anima, perdono e motivazione"

  • maximo
    2 Aprilee 2018 (21:38)
    Rispondi

    Ciao Virginio ti rispondo subito! Inanzitutto grazie sei stato esaustivo. La risposta era già dentro di me e si è “sbobinata” 😉 a mano a mano che affrontavi gli altri due temi. Ebbene si la motivazione nello studio mi serve per aiutare gli altri a vivere felici e come dicevi tu l’universo sceglie le persone più preparate. Quindi dovrò darmi parecchio da fare. Ci vediamo presto in giro..e grazie per i suggerimenti del” foglio bianco” e del libro.

    • Virginio De Maio
      3 Aprilee 2018 (13:35)
      Rispondi

      Ciao Maximo …grazie a te per avermelo chiesto. Un abbraccio e ci rivediamo in giro

  • paola
    3 Aprilee 2018 (13:46)
    Rispondi

    Bellissimo “Il ladro di orchidee” ho sentito una forte vibrazione dentro di me….. mi risuona molto la scena e le parole di Meryl Streep.
    Io vorrei tanto aiutare gli altri, nel migliorare la propria salute e di conseguenza la qualità dei propri pensieri, ma al momento è difficile essere credibile…..troppa diffidenza oppure poca…….. da parte mia???

  • Gaetano Avitabile
    3 Aprilee 2018 (16:32)
    Rispondi

    Grande Virgi … quanto sei cresciuto !!!

  • MONIA PEDRAZZOLI
    3 Aprilee 2018 (17:05)
    Rispondi

    GRAZIE Virginio, sei sempre tempestivo ed esaustivo… SEI UNICO

  • Stella Motta
    6 Aprilee 2018 (8:08)
    Rispondi

    Grazie infinite. Bellissimo il libro. Sto iniziando gli esercizi.

  • Alessandra Bottari
    10 Maggio 2018 (11:16)
    Rispondi

    “Quando subiamo un torto da parte di qualcuno, dobbiamo comprendere che quella persona sta reagendo ad una sua paura, sta cercando di colmare una sua mancanza…” illuminante!!! Grazie


Vuoi dire la tua?

Confermando l’invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti. (Visualizza l’informativa sulla privacy)Puoi utilizzare alcuni tag HTML