7° Lunedì Filmatrix : parliamo di “uscire di testa”, scelta e problemi economici

Scritto il 4 Marzo 2019

Ogni primo lunedì del mese rispondo alle tue domande sulle sfide che affrontiamo ogni giorno. L’idea mi è venuta ripensando alla trasmissione “Lunedì film” che ai mie tempi (haimè 🙂 ) andava in onda su Rai Uno.

All’epoca, escluso il Cinema, era l’unico modo per guardare un film e io finivo quasi sempre per addormentarmi.

Qui risponderò alle domande anche attraverso scene di film per aiutare la comprensione e fare un lavoro “intellettuale” più profondo.  Se desideri farmi la tua domanda (alla quale risponderò il prossimo Lunedì Filmatrix) vieni sul Post del Gruppo Pubblico 

oppure, se preferisci, puoi inserirla in fondo a questa pagina tra i commenti, o ancora inviarla all’indirizzo di posta info@filmatrix.it

***** IN QUESTA PUNTATA RISPONDO A : ******

Anonimo 
Virginio buongiorno, innanzitutto ti ringrazio per quello che fai per tutti noi e soprattutto per quello che sei per la speranza di poter essere come te. Ti scrivo in privato in quanto avendoti fatto una pubblicità a tappeto ci sono molte persone che non voglio mi leggano. Difficile raccontarti la mia vita…mi dicono si potrebbe fare un film… Ma ho bisogno di un aiuto… Vorrei liberarmi di tutto quello che ho dentro… E non so se è radicato nel corpo nella mente o nell anima… Vivo fidandomi delle mie sensazioni… Odio il fatto che sono sempre veritiere… Perché quelle che piu mi fanno male e a cui faccio resistenza riguardano i miei familiari… Mamma fratello cognata… Ex compagno… Come posso liberarmi un po’ di questa enorme zavorra? Grazie. Un abbraccio… E spero di vederti in giro.  La domanda è : come si fa a mettere se stessi come priorità prima degli altri.

**********************************

Emanuela 

Ciao Virginio, accolgo con piacere il tuo invito e sì, ci sono eccome schemi ricorrenti legati a dialoghi interni e credenze che mi tengono ferma e mi impediscono di vivere:  cerco di sintetizzare la mia richiesta di aiuto.

Mi sento sola (e lo sono)  ad affrontare il quotidiano, chiedo a Dio la forza per andare avanti al meglio e che mi faccia incontrare le persone giuste che possano aiutarmi, che possano accompagnarmi, sento il bisogno di avere a fianco persone con cui condividere i momenti della giornata. Cosa fa si che abbia la sensazione intima della mancanza? Questo mi fa sentire mendicante e non mi piace. Lo schema però è ricorrente,  nella vita mi sono sempre dovuta adattare, dare priorità agli altri a scapito delle mie aspirazioni e adesso, a 60 anni mi ritrovo stanca e sola ad affrontare anche problemi economici gravosi. Rinnovo ogni giorno la mia preghiera e confido, un giorno, di comprendere e soprattutto di uscire da questo schema e evolvere abbracciando e compiendo la mia vera ragione di vita. Cosa deve compiersi affinché io trovi la forza per esprimere me stessa? Qual è la lezione che ancora non ho compreso?

Grazie per i minuti che hai dedicato a me, leggendo queste mie parole. Per pochi momenti sei entrato nella mia vita e ti accolgo con gratitudine.

Ci vediamo in giro.

**********************************
Ale

La mia domanda riguarda la “scelta”

Nell’ultimo periodo ho guardato e sto guardando film in cui la “scelta” era ed è sempre presente..mi sono reso conto che ogni attimo della nostra vita è una scelta e da lì la nostra vita si trasforma..la mia domanda è:

Quando facciamo una scelta(importante),quanto possiamo essere sicuri di averla fatta giusta?

Grazie per tutto

Con affetto e stima

Ale

**********************************

Monica, Adriana, Betty , Marina, Daniela , Maria Teresa 
perchè si ha sempre paura di tutto ?

perchè i problemi economici si ripresentano ?

perchè non mi sento mai adeguata/o  e/o abbastanza ?

********  Risorse citate in questa puntata *************

Articolo sul film “Signs” con Mel Gibson >> https://www.filmatrix.it/scene-film-aprirti-alla-fortuna-segni-divini-libero-arbitrio/

Altri film citati :

“A casa con Jeff”

“Ricky Bobby .La storia di un uomo che sapeva contare fino ad uno” 

” Come ti divento bella” 

Ci rivediamo in giro

Virginio

p.s.: ci sono pochi strumenti come i film per sintonizzarsi con frequenze elevate. Tutto il lavoro che facciamo con il programma Filmatrix Weekly ha questo scopo : elevare le frequenze e sciogliere nodi emotivi ad un livello profondo e inconscio 

p.s.s. per agevolare la partecipazione al programma Filmatrix Weekly e ricevere in omaggio tutte le meditazioni collettive (passate, presenti e future) ti consiglio di accedere da questo link , dove puoi iscriverti ad  euro 97,00 anzichè 197,00 (come da shop). Puoi accedere al prezzo agevolato solo da questo link https://www.filmatrix.it/weekly/






3 Commenti a "7° Lunedì Filmatrix : parliamo di "uscire di testa", scelta e problemi economici"

  • Viola
    6 Marzo 2019 (16:11)
    Rispondi

    Caro Virginio ,mi ritrovo spesso in queste situazioni o stati d ‘animo che ci proponi ma….,MAI come questa volta! Mi associo completamente alla domanda di Manuela. Manuela=Viola,con una piccola differenza di età,io ne ho 68 di anni,quindi il tempo mi fa ancora più paura, fugge velocissimo. Ho collezionato tantissime esperienze da 20 aa,ma mi sembra di stare sempre al punto di partenza e sono stanca.
    Penso ormai che difficilmente riuscirò a vedere i risultati di tanta fatica fatta. Continuerò a vivere con le mie ansie e le mie paure. Ti ringrazio davvero tanto per questi momenti felici,in cui mi sento meno sola. Un abbraccio. Viola

  • Giuseppina Cipriani
    7 Marzo 2019 (2:37)
    Rispondi

    Grazie purtroppo per cambio di email vorrei ritrovare ciò che ho comprato per fare un reset profondo grazie grazie grazie Giuseppina
    ò

  • Giuseppina Cipriani
    7 Marzo 2019 (2:43)
    Rispondi

    Grazie purtroppo per cambio di email vorrei ritrovare ciò che ho comprato per fare un reset profondo grazie grazie grazie Giuseppina
    in altre email credo ho scritto
    io ho dato la mia email gianto21@libero.it


Vuoi dire la tua?

Confermando l’invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti. (Visualizza l’informativa sulla privacy)Puoi utilizzare alcuni tag HTML